La dieta CICO può aiutarti a perdere peso?

Ecco la verità brutale: non ci sono scorciatoie per la perdita di peso. Le diete vanno e vengono per una ragione – non ti insegnano come mangiare sano, e come sostenere quella perdita di peso nel tempo. E ora c’è una nuova dieta da diffidare: il piano CICO (calorie in, calorie fuori).

Qualsiasi moderato cambiamento nel mangiare e nell’attività sarà sempre alla base del successo a lungo termine. Molte diete seguono il mantra di mangiare di meno, spostarsi di più. Questa idea è alla base della dieta CICO. Mangia quello che vuoi, purché resti entro il limite giornaliero di calorie. Quindi qual è il problema? abbondanza.

Impostare un programma per un’alimentazione sana

Jan.02.201404:39

1. Stai monitorando solo il numero di calorie, non la loro qualità.

Mentre il taglio delle calorie attraverso il conteggio delle calorie si tradurrà in perdita di peso, il principale difetto in questo piano è l’idea che il solo cosa che conta è il numero di calorie, non la qualità di queste calorie. Ecco dove il piano si spegne la sana pista da pranzo.

Mentre la maggior parte delle persone sperimenta la perdita di peso rapida e a breve termine con il piano CICO, può portare a deficit reali di nutrienti se non si presta attenzione, peggiorando la situazione, non meglio. Un piano alimentare di cattiva qualità porterà comunque a perdita di peso, calorie per calorie, ma l’impatto metabolico sul tuo corpo è molto diverso e può influenzare sia la tua salute mentale che quella fisica.

2. Il piano CICO potrebbe mettere a rischio di carenze nutrizionali.

Un piano alimentare equilibrato – anche con calorie ridotte – ti mantiene soddisfatto e il tuo livello di zucchero nel sangue stabile, alimenta i muscoli e il cervello, sostiene una sana pista digestiva e sostiene la tua energia durante il giorno. Un piano a basso contenuto di nutrienti, basato su “qualsiasi cosa tu voglia mangiare”, spesso fa il contrario. Ti mette anche a rischio di carenze nutrizionali, come proteine, vitamine, minerali, fibre e grassi sani del cuore.

Drop 10 OGGI: 4 consigli per rimanere motivati ​​da Joy Bauer

May.25.201701:08

3. La dieta CICO non ti insegna come mangiare cibi sani.

La sostenibilità è anche una caratteristica fondamentale di qualsiasi piano di perdita di peso. Quanto tempo puoi restare con esso? Quando il “periodo di luna di miele” di mangiare cibi gustosi (ma poveri di nutrienti) nel piano CICO svanisce, inizierai a fallire e probabilmente recupererai comunque ogni chilo perso.

4. Il concetto di conteggio delle calorie, combinato con un piano alimentare sano, è il miglior metodo per il successo.

Per prepararti al successo della perdita di peso, prendi la parte positiva del piano CICO – il conteggio delle calorie – e rendilo parte del tuo piano alimentare generale. Includere un equilibrio di proteine ​​animali e vegetali magri, frutta, verdura, cereali ricchi di fibre, grassi sani per il cuore e latticini a bassa o non grassa. Aggiungi un trattamento quotidiano per te di 100-200 calorie per evitare la privazione.

5. Invece di schiacciare te stesso con un limite di calorie giornaliero, concentrarsi sul taglio di calorie.

Quando si tratta di contare le calorie per la perdita di peso, invece di capire quante calorie è il tuo limite – prova questo metodo più semplice: riduci il numero di calorie che stai mangiando al giorno. Se elimini 500 calorie al giorno da quello che stai mangiando ora, lascerai cadere circa quattro chili in un mese. Questo è spesso un punto di partenza sostenibile per la maggior parte delle persone. Se è troppo difficile, punta a ridurre 250 calorie al giorno per perdere due chili in un mese. E prendere l’abitudine di camminare vivacemente per 30 minuti ogni giorno per aumentare la produzione calorica.

Non dimenticare di consultare il medico prima di apportare modifiche significative alla dieta o al livello di attività, soprattutto se si assumono farmaci da banco o da banco.

Madelyn Fernstrom, PhD, è NBC News Health and Nutrition Editor. Seguila su Twitter.