La donna condivide la storia straziante di macchia rossa che si è rivelata un cancro della pelle

Quando Marisha Dotson si guarda allo specchio oggi, si sforza di riconoscere il volto che la guarda indietro. Dopo anni di chirurgia del cancro della pelle sembra una persona completamente diversa.

La vita di Dotson cambiò drammaticamente quattro anni fa quando un fastidioso brufolo si rivelò essere un tumore della pelle aggressivo. Numerosi interventi chirurgici sul viso e sulla bocca hanno trasformato il suo aspetto. Quest’anno, il residente di Knoxville, nel Tennessee, è stato sottoposto a 12 biopsie e ha rimosso due ulteriori macchie cancerogene.

“Un sacco di gente pensa: ‘È solo un tumore della pelle’ e non accadrà a loro”, ha detto Dotson, 29 anni, a OGGI. “La consapevolezza è importante. Molte persone non sanno del cancro della pelle. “

medici removed much of Marisha Dotson's nose to stop her cancer. Until she could have reconstruction, she just had an open wound where her nose once was.
I medici hanno rimosso gran parte del naso di Marisha Dotson per fermare il suo cancro. Fino a quando non è riuscita a ricostruire, ha appena avuto una ferita aperta dove un tempo si trovava il suo naso.Picasa / Courtesy Marisha Dotson

Quando un brufolo risulta essere di più.

Dopo un intenso semestre primaverile all’Università del Tennessee nel 2014, con 19 crediti e tre lavori, Dotson era molto malato. Non fu sorpresa quando un piccolo puntino rosa apparve sul suo naso. Pensò che probabilmente lo stress causava il brufolo. Anche se dopo pochi giorni, il punto rosa non se ne andò. Invece, ha iniziato a crescere.

Era un brufolo cistico? Ha visitato la clinica del campus – solo per essere al sicuro.

“I brufoli di solito non diventano così grandi”, ha detto. “Stavo andando fuori di testa.”

Il dottore le diede antibiotici per curare ciò che pensava fosse un’infezione, ma l’imperfezione non si ridusse.

“Ogni giorno aumentava di dimensioni”, ha detto. “Il brufolo era cresciuto fino alle dimensioni di un quarto in quattro settimane.”

Dotson, ora 29, temeva che potesse essere qualcosa di peggio. Una biopsia confermò le paure di Dotson: Aveva un carcinoma a cellule squamose, un tipo comune di cancro della pelle. E stava crescendo ad un ritmo allarmante.

“Sono stato accecato da questo”, ha detto. “Un minuto sto bene. Il prossimo, ho questa enorme crescita. “

medici removed much of Marisha Dotson's nose and septum to treat the aggressive skin cancer she had there. To reconstruct her nose, doctors took skin from her scalp and forehead.
I medici hanno rimosso gran parte del naso e del setto di Marisha Dotson per curare il cancro della pelle aggressivo che aveva lì. Per ricostruire il suo naso, i dottori hanno preso la pelle dal suo cuoio capelluto e dalla sua fronte.Per gentile concessione di Marisha Dotson

Per trattarlo, i chirurghi hanno rimosso il suo setto e 2/3 della cartilagine nel naso, lasciando una grande apertura sul suo viso. In un’altra procedura, i medici usavano la pelle dalla fronte e dal cuoio capelluto per ricostruire il suo naso, che era un processo lungo e deturpante. Dopo che lei finalmente guarì, Dotson iniziò la radiazione, che non sembrava migliorare niente.

“E ‘stato intenso. Mi sono davvero ammalato e mi ha bruciato la faccia “, ha detto.

Sopravvissuto al melanoma condivide la sua storia dopo innumerevoli interventi chirurgici sul cancro della pelle

May.01.201803:28

‘Continuava a tornare.’

Durante la sua esperienza, Dotson ha scattato delle foto per registrare come è cambiata la sua faccia. Le immagini l’hanno aiutata a vedere se qualche nuova possibile crescita cancerosa è apparsa, ma l’hanno anche aiutata mentre lottava su come il cancro ha cambiato il suo aspetto.

“La gente ti fissa. E a volte guardo vecchie foto di me stesso e mi rattrista. Vorrei poter sembrare così “, ha detto. “Ma queste cicatrici mostrano quanto volevo vivere.”

Marisha Dotson took selfies of her face during her three-year battle with skin cancer. It helped her recognize new spots and build her self-confidence.
Marisha Dotson ha preso selfie del suo viso durante la sua battaglia di tre anni con il cancro della pelle. L’ha aiutata a riconoscere nuovi punti e a costruire la sua autostima.Per gentile concessione di Marisha Dotson

Ha terminato le radiazioni nell’agosto 2015. Diversi mesi dopo i medici hanno trovato più cancro sotto l’occhio, oltre al naso e al labbro superiore, e hanno dovuto rimuovere quei tumori. Nell’agosto 2016, i medici hanno scoperto che il cancro si diffondeva in bocca.

“Continuava a tornare”, ha detto. “Si era metastatizzato non solo nella cavità orale, ma completamente nel lato sinistro della mia mascella superiore. Era nei miei denti e duro pallet “.

A settembre 2016, i medici hanno rimosso la mascella superiore, i denti e il pallet duro.

“Ho un boccaglio dentale … È l’unico modo in cui posso parlare e senza di esso ho un’enorme caverna aperta”, ha detto. “Ho dovuto imparare di nuovo come parlare. Ho ancora difficoltà a dire ‘s’ e ‘r’ e ‘t.’ “

Nel gennaio 2018, i medici hanno individuato altre due macchie cancerose sul lato destro del naso; il cancro originale era alla sua sinistra.

“Non era molto diffuso, era un piccolo punto minuscolo”, ha detto.

Ma ha affrontato alcune complicazioni durante il recupero.

“Il mio corpo lotta ancora con le infezioni perché ho delle cavità sinusali aperte”, ha detto Dotson.

Per the past four years, Marisha Doston has be undergoing various treatments and surgeries for skin cancer. She hopes to raise awareness about the risk of skin cancer.
Negli ultimi quattro anni, Marisha Doston ha subito vari trattamenti e interventi chirurgici per il cancro della pelle. Spera di aumentare la consapevolezza sul rischio di cancro della pelle.Per gentile concessione di Marisha Dotson

Subire un trattamento per il cancro per quattro anni ha trasformato tutto il suo corpo: Dotson ha guadagnato circa 100 sterline perché le radiazioni hanno distrutto la sua ghiandola pituitaria. Le sue caviglie e le gambe si gonfiano dolorosamente e lei sperimenta la neuropatia (debolezza o intorpidimento da danno ai nervi).

“A volte dopo il cancro, i nostri corpi non fanno le cose che dovrebbero fare”, ha spiegato. “Il cancro ha cambiato così tanto il mio corpo”.

Condividendo la sua storia, Dotson spera di aumentare la consapevolezza sul cancro della pelle. La gente spesso pensa che abbia avuto il cancro dall’abbronzatura, ma non è mai abbronzata. Oppure pensano che il cancro non possa accadere a loro, o se lo fa, non moriranno a causa loro.

“Non voglio che la gente pensi che stare fuori al sole tutto il giorno sia OK. Penso che le persone dovrebbero essere più consapevoli dei danni UV “, ha detto.

Dotson sta anche parlando per rafforzare la sua sicurezza. Dopo aver subito più di 30 diverse procedure che hanno cambiato il volto che conosceva da decenni, sta imparando ad accettare come appare ora.

“Voglio la vita che avevo prima del cancro, ma non succederà mai. Sono una persona diversa “, ha detto. “Non ho controllo sul mio corpo ma posso ancora mantenere il mio spirito. Posso combatterlo. “

Dopo what seemed like a pimple turned out to be an aggressive skin cancer, Marisha Dotson underwent dozens of procedures, completely changing how she looks.
Dopo quello che sembrava un brufolo si rivelò un aggressivo cancro alla pelle, Marisha Dotson subì decine di procedure, cambiando completamente il suo aspetto.Per gentile concessione di Marisha Dotson

Dotson spera che le sue esperienze aiutino gli altri.

“Puoi passare attraverso questo e trovare un modo per essere felice”, ha detto. “Sono così felice di essere vivo e non voglio sprecarlo in nessun momento. Cerco di ispirare gli altri. Va bene sentire ciò che senti. Sei abbastanza forte per superarlo. “

Dotson sta raccogliendo denaro per coprire le spese mediche in corso. Le persone interessate ad aiutare possono farlo qui.