La famiglia in attacco alligatore Disney mira ad aiutare i bambini in attesa di trapianti di organi

I genitori del Nebraska di un bambino di 2 anni ucciso in un attacco di alligatore l’anno scorso in un resort Disney stanno onorando il loro figlio con un nuovo sforzo per aiutare i bambini bisognosi.

Matt Graves ha detto che lui e sua moglie, Melissa, hanno creato la Lane Thomas Foundation in onore del figlio “per fare qualcosa di positivo per le altre famiglie”.

I genitori del ragazzo ucciso da alligatore lanciano le basi per i bambini in attesa di trapianti

Sep.28.201703:30

L’ultimo sforzo della Fondazione è volto ad aiutare i bambini che hanno bisogno di trapianti di organi. Matt e Melissa Graves hanno in programma di condividere i dettagli dell’iniziativa mercoledì in una conferenza stampa a Omaha, nel Nebraska.

L’organizzazione lavorerà con l’ospedale pediatrico e il centro medico e la medicina del Nebraska per aiutare a coprire i costi di trasporto, alloggio e altre spese non mediche sostenute dalle famiglie che hanno figli in attesa di trapianti.

“Siamo stati sopraffatti dal sostegno e dall’amore che ci hanno mostrato in tutto il paese”, ha detto Graves in una dichiarazione. “Riteniamo di aver trovato un modo efficace per aiutare gli altri in circostanze simili e alleviare alcuni dei loro oneri. questi genitori possono concentrarsi sul loro bambino “.

I genitori del ragazzo ucciso in un attacco di alligatore parlano pubblicamente per la prima volta

Sep.05.201602:22

Lane Thomas Graves è stato ucciso il 14 giugno 2016. Il bambino aveva giocato sulla sabbia vicino al litorale di una laguna al Grand Floridian Resort and Spa di Disney quando un alligatore lo ha catturato e trascinato in acqua. Suo padre combatté senza successo per liberarlo dall’animale.

Il mese scorso, Disney World ha svelato una scultura faro dorata e blu sul sito per onorare il ragazzo e aiutare a diffondere consapevolezza sulla fondazione.