Riuscirai davvero a “detossificare” la tua pelle? 11 errori di cura della pelle che stai facendo

La pelle può essere il nostro organo più grande, ma non sempre ottiene l’apprezzamento che merita.

Pensare you only need sunscreen when it's sunny? Wrong!
Pensi di aver bisogno solo di una crema solare quando c’è il sole? Sbagliato!Shutterstock

“Le persone non capiscono quanto sia potente la pelle”, afferma la dottoressa Doris Day, una dermatologa estetica di New York che tratta le celebrità di A-list. “Pensano che sia tutto vanità. La pelle è un riflesso molto importante della tua salute e del tuo benessere generale.

“La tua pelle ha un ruolo importante nel mantenerti sano, con controllo della temperatura e bilancio idrico”, ha detto. “È un organo davvero importante.”

Quindi assicurati di averne cura nel modo giusto. Per aiutare a distinguere i fatti dalla finzione, ci siamo rivolti agli esperti per affrontare tutti i tipi di miti e malintesi sulla pelle in cui ci troviamo.

1. Hai bisogno di disintossicare la pelle

“Questo è un termine spa”, dice Day, aggiungendo che la pelle ha tutto ciò di cui ha bisogno per prendersi cura di se stessa. “Il modo migliore per sostenerlo è mantenerlo idratato, usare la protezione solare, non stressarlo”, dice.

2. Bere abbastanza acqua idrata la pelle

Celebrità come Beyonce, Gwyneth Paltrow e Kim Kardashian giurano per i poteri curativi dell’acqua per la pelle. Mentre l’idratazione fa bene al corpo – anche se non devi preoccuparti per la regola degli 8 bicchieri al giorno – bere molta acqua non aiuta davvero la tua pelle a sembrare rugiadosa e luminosa. con un idratante quotidiano, ha detto il dottor Amy Derick, un dermatologo nella periferia di Chicago.

Ingredienti curativi come l’aloe vera e prodotti con oli calmanti come lavanda, camomilla e calendula possono aiutare a proteggere la pelle dalle intemperie invernali.

Parlando di acqua, una doccia quotidiana può essere dannosa per la pelle. I dermatologi raccomandano una tecnica chiamata “ammollo e striscio”.

3. Non usare prodotti retinoidi come il Retin-A se sarai al sole perché brucerai

I prodotti utilizzati per le rughe e l’acne possono essere utilizzati tutto l’anno e dovrebbero essere applicati durante la notte perché il sole potrebbe inattivarli, dice Day. Assicurati di indossare la crema solare di giorno.

4. Solo gli adolescenti ottengono l’acne

Alcune persone non ottengono l’acne fino a dopo gli anni dell’adolescenza. L’acne adulta tende ad apparire sulla parte inferiore del viso e del collo, dice Day.

5. La sporcizia provoca l’acne

Alcune persone si lavano la faccia tre o quattro volte al giorno o usano detergenti abrasivi, pensando che chiariranno l’acne, dice il dottor Lauren Ploch, un dermatologo di New Orleans.

L’acne è spesso correlata agli ormoni e detergenti aggressivi possono irritare la pelle e peggiorare l’acne a lungo termine.

6. Hai solo bisogno di una protezione solare quando splende il sole

“La gente pensa che se non c’è il sole, non si può bruciare”, dice Day. “La realtà è che vedo le peggiori scottature nei giorni nuvolosi.”

Quando le nuvole punteggiano il cielo, le persone non applicano sempre la protezione solare perché non si sentono calde e finiscono per passare più tempo al sole senza protezione.

“Le nuvole bloccano solo il 20% dei raggi UV, quindi i raggi UV stanno attraversando le nuvole”, ha detto. “Hai bisogno di creme solari tutti i giorni, tutto l’anno.”

Gli esperti dicono che un’oncia di crema solare, o la quantità necessaria per riempire un bicchierino, è sufficiente per un’applicazione completa. Day dice che probabilmente le persone guadagnano da un terzo a un quarto dell’SPF sulla bottiglia perché non ne usano abbastanza.

Il suo consiglio: usa l’SPF più alto con cui ti senti a tuo agio, acconciala e forse segui il suo esempio applicando un livello, lasciandolo asciugare e aggiungendo un secondo strato a qualsiasi pelle che verrà esposta.

Usa il trucco che contiene protezione e ricorda che si consumerà all’ora di pranzo, quindi se stai uscendo, riapplicalo con una crema solare in polvere. “La polvere è fantastica”, ha detto Day. “Non ho mai bruciato con questo.”

7. Le persone con la pelle più scura non hanno bisogno di indossare la protezione solare

In effetti, la protezione solare è consigliata a tutti.

“Le persone di colore hanno meno probabilità di avere il cancro della pelle, ma ottengono il cancro della pelle”, ha detto Derick.

La protezione solare protegge contro il cancro, rughe e macchie marroni. “La tua carnagione sarà più bella se ti proteggi,” disse.

8. Se stai prendendo una pillola di protezione solare come Heliocare, non hai bisogno di indossare la protezione solare

Derick dice che mentre le pillole diminuiscono l’infiammazione, rendendoti meno probabile vedere gli effetti dannosi del sole, stai ancora ricevendo l’esposizione al sole e hai bisogno di protezione.

9. Un’abbronzatura di base ti aiuterà a proteggerti dai danni del sole.

“Non c’è niente di sano nell’ottenere un’abbronzatura di base prima di uscire al sole”, dice Derick. “Tutta la luce UV provoca danni alla pelle. Potresti non bruciare altrettanto rapidamente, ma sei ancora in grado di accumulare danni UV quando sei al sole. “

10. Le creme antinvecchiamento da banco possono combattere rughe e trattamenti iniettabili come filler o Botox

“I pazienti sono spesso delusi da quelle creme perché si aspettano risultati a livello di Botox”, dice Derick.

Ma quando si tratta di rughe, diciamo, tra le sopracciglia, esse persistono perché il muscolo si contrae e piega la pelle ogni volta che si aggrotta la fronte o si fa un’espressione facciale. Le creme possono aiutare un po ‘, ma non fermeranno la contrazione muscolare come farà Botox, ha detto.

Le creme “possono aiutare con problemi di superficie come il tono e la consistenza, ma per una profonda ruga, nessuna crema può essere d’aiuto”, dice Derick.

E parlando di creme, è sempre un valore elevato per i prodotti per la cura della pelle?

A volte.

“Ci sono alcuni prodotti che spiccano in mezzo alla folla e valgono più soldi”, dice Day. “Non è la maggior parte dei prodotti che vedo.”

La buona notizia: non c’è vergogna nel colpire la farmacia. “Ci sono grandi cose lì”, dice Day, che esorta le persone ad aderire a marchi grandi e famosi. “Sono una grande drogheria.”

11. Infine, un “mito” che in realtà ha un po ‘di verità: la tua pelle si “annoia” con i prodotti, quindi devi cambiare di tanto in tanto ciò che usi sul tuo viso..

“A volte è possibile adattarsi a un prodotto e può perdere efficacia”, afferma Day. “Non è terribile ruotare le cose o fare una pausa una volta ogni tanto.”

Lisa A. Flam è una giornalista di notizie e stili di vita a New York. Seguila su Twitter.