Terapeuta di 30 secondi: voglio figli, ma mio marito no

Hai bisogno di una rapida risposta a un dilemma di relazione? Esperto di relazioni Dr. Gilda Carle passa attraverso il fluff con i suoi consigli sulle relazioni nella serie “30 secondi del terapeuta” di TODAY.com.

D: Mio marito ed io siamo stati insieme per quasi sei anni. Nessuno di noi voleva figli. Tuttavia, ora per me, è cambiato. Gli dissi, e lui insistette fermamente “No!”. Mi sentivo come se avessi perso il bambino che non avevo mai avuto. Abbiamo parlato della mia consulenza, ma so che non è giusto per me in questo momento. Piango, guardo le foto dei bambini e leggo i blog di mamme in attesa di farlo uscire dal mio sistema. Ora, quando lo raccolgo, è per scherzo perché so che è difficile per lui entrare in empatia con me. Sono pronto a sacrificare i miei desideri, imparare ad andare avanti e non lasciarlo mai. Quanto ci vorrà prima che io sia sopra la mia forte spinta? Volevo perdere peso, eppure non mi importa di vedere una pancia falsamente incinta allo specchio. Sono pazzo? -Lungo per il bambino

Caro desiderio,

“Baby fever” è reale sia per le donne che per gli uomini! Quindi non sei pazzo. Ma stai violando i tuoi bisogni personali e i tuoi voti coniugali. Hai riscritto la tua promessa originale, ma i tuoi nuovi bisogni sono i tuoi bisogni attuali!

Condividete onestamente i vostri sentimenti con il vostro ragazzo, senza l’umorismo fasullo. Scopri anche perché stai segretamente giocando a quel gioco autodistruttivo con le immagini del bambino come attivatori. E perché giochi a martire. Sì, hai bisogno di consulenza.

Uno dei miei clienti lasciò il marito che adorava per questo problema, sposò rapidamente un “donatore di sperma”, ebbe due figli e finì per divorziare. Ha vinto la battaglia per i bambini, ma ha perso la guerra dell’amore – ed è stata infelice. Non c’è una risposta giusta qui. Cresci, affronta il tuo dilemma come una squadra e poi guarda cosa si evolve! -Dr. Gilda

D: Mi sono sempre sentito come se mio marito e io avessimo una relazione forte. Siamo sposati da 17 anni e 16 di questi erano fantastici, ma un anno fa ha iniziato ad allenarsi come un matto per i triathlon. Nonostante i miei sentimenti, si è allenato con una sola compagna. Dopo essersi trasferita, all’insaputa di me, ha iniziato ad allenarsi con la sua amica. Mi sono fatto male quando l’ho scoperto. Dopo una discussione, ha chiesto il divorzio. Ho pregato per un consiglio ma non è disposto ad andare. Ha 40 anni e penso che questa sia una cosa di mezza età. Lo amo ancora e lui dice che mi ama. A volte, pensa di aver fatto un errore, ma sta cercando di essere forte; Penso che sia ostinato. Abbiamo avuto una relazione così buona per così tanti anni, non capisco come non sia disposto a risolverlo o provare a consigliarlo. Qual è il tuo consiglio per affrontare qualcuno che sta attraversando una crisi di mezza età? -Guardando il mio matrimonio sgretolarsi

Caro Guardare,

All’improvviso, a 40 anni, il marito diventa un topo da ginnastica e pompa il ferro con le singole chicane. Tesoro, potrebbe anche pomparli! Il ritratto che dipingi suggerisce un tizio terrorizzato dall’invecchiamento. Simbolizzi la vita che vuole scaricare per un altro che appare più giovane, più libero e più in forma. Durante i momenti razionali, conosce meglio e professa il suo amore. Ma diventare troppo razionale nella terapia avrebbe rovinato Fantasia! 

Questo è il suo passaggio, e quello su cui non sei invitato. La tua mossa più salutare è andare avanti con la tua vita. Segui corsi, fai consulenza da solo e proteggi un’altra palestra. Il marito potrebbe finalmente svegliarsi e volere te. Ma se ciò accadrà, sarà nel suo programma e potresti non volerlo più! Fidanzata, non trattenere il respiro! -Dr. Gilda

Sei d’accordo con il consiglio del Dr. Gilda? Hai il tuo? Condividi nei commenti qui sotto.

Vuoi Dr. Gilda per rispondere alle tue domande sulla relazione? Clicca qui per inviarli!

Dr. Gilda Carle  è l’esperto di relazioni con le stelle. È professore al Mercy College di New York e ha scritto 15 libri; il suo ultimo è “Non scommettere sul principe!”