Vai con il tuo budello: 5 consigli per sfruttare il potere dell’intuizione

Condividiamo tutti una sorta di superpotenza che ci aiuta rapidamente a decidere se fidarci di qualcuno, comprare quella casa o lasciare una situazione che non sembra abbastanza corretta.

Che tu lo chiami istinto o intuito, alcuni degli imprenditori di maggior successo del mondo dipendono da esso per guidarli nella giusta direzione.

“Mi sono fidato della voce calma e sommessa dell’intuizione per tutta la mia vita”, ha detto Oprah Winfrey.

“Mi affido molto più all’istinto che alla ricerca di enormi quantità di statistiche”, ha scritto il fondatore del gruppo Virgin Richard Branson nel suo libro di memorie. “Tendo a prendere una decisione sulle persone entro trenta secondi dall’incontro.”

“Avere il coraggio di seguire il tuo cuore e l’intuizione”, il compianto Steve Jobs, co-fondatore di Apple, consigliò i laureati nel suo famoso discorso di inizio alla Stanford University nel 2005.

Trucchi del linguaggio del corpo: “Afferra il mento per vincere” e altro ancora

Sep.20.201703:29

L’istinto e l’intuizione sono un vero fenomeno – parte di un processo di pensiero inconscio che improvvisamente appare come una sensazione, ha detto lo psichiatra Dr. Gail Saltz.

“Sai solo” c’è qualcosa che non va o la persona che hai appena incontrato non è degna di fiducia. O forse prendere una decisione certa è immediatamente giusta, anche se non ci hai pensato molto.

“È spesso informato dalle esperienze passate”, ha spiegato Saltz. “Non è magico. Semplicemente non è cosciente per te, il processo, ma si basa su informazioni che il tuo cervello ha raccolto da modelli di comportamento o da come rispondi alle cose nel tempo. “

Ascoltare quel sentimento o voce interiore può essere molto utile in alcuni casi, specialmente se senti una persona o una situazione è pericolosa, ha detto Saltz. Lei si preoccupa che molti giovani abbiano la tendenza a sopprimere o ignorare il loro istinto, scegliendo di andare troppo lontano con un partner romantico, ad esempio, perché il loro desiderio di essere in una relazione annulla il loro istinto esortando alla cautela.

Come puoi alzare il volume su quella voce interiore? E quando dovresti ascoltarlo? Ecco cinque suggerimenti:

1. Mettiti a tuo agio nel domandarti: qual è il mio istinto?

“È una discussione consapevole con te stesso sul tuo inconscio”, ha detto Saltz, sottolineando che potresti non essere sempre felice di ciò che la tua voce interiore ti sta dicendo.

“È in grado di riconoscere che, a volte, si può avere un sentimento e si potrebbe avere un desiderio in competizione che non è in linea con quella sensazione. È importante essere in grado di provare entrambi. “

Se tu pensare vuoi fare qualcosa, chiediti come stai sentire su come farlo e considerarlo come informazione legittima, ha consigliato.

Consiglio dell’agente del Servizio Ex-Secret: fidati del tuo istinto

Mar.04.201404:44

2. L’istinto di pancia può essere particolarmente utile in alcune situazioni

La ricerca ha dimostrato che le persone che rispondono ai loro sentimenti intuitivi quando acquistano articoli di grandi dimensioni, come un’auto o una casa, sono di solito più felici con l’acquisto a lungo termine, ha detto Saltz.

Il tuo intestino può essere molto prezioso quando si tratta di grandi decisioni basate sulle emozioni, come il matrimonio. Se senti fortemente che il tuo partner è “quello per me”, è qualcosa su cui vale la pena prestare attenzione, ha aggiunto.

L’intuizione gioca anche un ruolo nelle prime impressioni, specialmente se senti che qualcuno è pauroso o rappresenta una minaccia.

“L’intuizione ha sempre ragione in almeno due modi importanti”, scrive Gavin de Becker, autore di “Il dono della paura: segnali di sopravvivenza che ci proteggono dalla violenza”. “È sempre in risposta a qualcosa. Ha sempre a cuore il tuo miglior interesse. “

“Dormire su di esso” ti aiuta davvero a prendere decisioni migliori?

Nov.06.201501:02

3. Tieni un diario

“Scrivi i tuoi pensieri e sentimenti sulla carta, anche se pensi che hai poco da dire, aiuta la mente non cosciente ad aprirsi”, consiglia Francis P. Cholle, autore di La bussola intuitiva: perché le migliori decisioni equilibrano la ragione e l’istinto. “

4. Metti a tacere il tuo critico interiore

Cholle raccomanda anche di permettere a te stesso di ascoltare la tua voce interiore senza giudizio. “Permetti ai dialoghi interiori di accadere senza paura o ridicolo”, scrive.

Se la tua voce interiore ti dice che sei in pericolo, non pensare a te stesso, non preoccuparti di offendere nessuno e non preoccuparti di essere educato. “Dobbiamo mettere da parte la gentilezza e pensare a noi stessi”, ha detto l’ex agente del servizio segreto Evy Poumpouras su OGGI.

5. Renditi conto che è possibile che l’istinto dell’intestino sia sbagliato

Nel complesso, l’istinto istintivo può aiutarti a prendere decisioni sagge, ma è solo un punto di dati da considerare.

“È sempre corretto? No, non sei un computer “, ha detto Saltz.

Alcune persone che prendono decisioni rapide, sostenendo di andare sempre con l’intestino, potrebbero semplicemente non essere in grado di tollerare l’ansia di ambivalenza, ha notato.

Segui A. Pawlowski su Facebook, Instagram e Twitter.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nell’aprile 2016.