Ancora lo shampoo ogni giorno? 9 passi per ottenere una routine migliore

Se c’è una cosa su cui tutti possiamo essere d’accordo, non c’è niente di meglio di quello scoppio perfetto che continua a sembrare splendido giorno dopo giorno.

Sia che tu l’abbia fatto da solo o sia diventato un professionista per un po ‘di TLC, ottenere una bella giornata di capelli è sempre una vittoria.

Sembra che l’attrice Brie Larson sia certamente d’accordo. La 27enne ha pubblicato una foto su Instagram mercoledì che l’ha mostrata ancora facendo oscillare la sua immagine perfetta dal red carpet dei Golden Globes. Di domenica.

“Sorrido perché non mi sono lavato i capelli da @goldenglobes e mi sento abbastanza sicuro di poter allungare lo sguardo ancora qualche giorno Grazie a @mararoszak? #Dirtyhairdontcare”, ha scritto Larson sulla sua foto.

Vai, Brie!

Mentre siamo d’accordo sul fatto che non c’è niente di meglio che svegliarsi sapendo che non devi lavarti i capelli, qui sta la vera domanda: come fai a dare ai tuoi capelli uno sguardo shampoo-commerciale degno di giorni e giorni?

CORRELATI: come ottenere i capelli più richiesti su OGGI – in soli 10 minuti

Ottieni i capelli più ricercati da OGGI in 10 minuti

Feb.17.201502:27

Abbiamo chiesto agli esperti e siamo arrivati ​​a fondo.

1. Trova la tua frequenza

Per i principianti, capire la frequenza che funziona meglio per il tuo tipo di capelli.

“Se hai i capelli fini, dovresti lavarli di più – [forse] ogni altro giorno”, lo stilista Marc Mena, i cui clienti includono Mindy Kaling e Mary Louise Parker, ha scritto ad OGGI. “Per capelli medio-grandi, puoi estendere lo shampoo ogni due giorni e per capelli spessi o corti puoi aspettare ancora più a lungo, ogni quarto giorno o anche una volta alla settimana.”

CORRELATO: Le 7 cose che vorrei sapere prima di tagliare i miei capelli sottili e sottili

Ma se non ti lavi i capelli tutti i giorni, come puoi evitare che si ungano? Consentici di indirizzarti al secondo passaggio.

2. Chiarisci le tue intenzioni

Uno shampoo chiarificante è un ottimo modo per rimuovere l’eccesso di olio e residui nei capelli rimasti dai prodotti. Questa formula di pulizia profonda in pratica pulisce la lavagna per far sì che i capelli inizino a essere freschi, ma deve essere usato con cautela.

CORRELATO: 6 regole da seguire per lucchetti lucenti e sani

“Stai molto attento con lo shampoo chiarificatore, possono asciugare eccessivamente i capelli, renderli fragili e infine causare rotture”, ha avvertito Mena. “Suggerisco sempre che se si dispone di olio e residui eccessivi parlare prima con il parrucchiere o con un parrucchiere locale. Se non si ha accesso a un professionista, utilizzare uno shampoo chiarificante delicato ogni due settimane per un moderato accumulo o una volta settimana per l’accumulo pesante. “

La scelta migliore di Mena per uno shampoo chiarificatore è Suave Daily Clarifying Shampoo perché, come lui stesso dice, “è delicato e non spoglia i capelli”.

Diciamo, non fa male che costa solo $ 1!

Shampoo chiarificante quotidiano nazionale Suave, $ 0,99, Walgreens

Soave Naturals daily Clarifying Shampoo
Soave

3. Condiziona i posti giusti

Quando si tratta di condizionatore, si tratta di posizione, posizione. In altre parole, fai attenzione a non posizionarlo alla radice.

Il cuoio capelluto produce i suoi oli naturali, quindi non c’è bisogno di aggiungere altro condizionatore su di esso. L’hairstylist delle celebrità Sarah Potempa, i cui clienti includono Lea Michele e Julianne Hough, consiglia di iniziare a circa metà strada verso il basso e di pettinare fino alle punte..

“Il balsamo aggiunge olio ai capelli, che dopo alcuni giorni renderà i capelli piatti e senza vita”, ha detto Mena. Se si desidera provare un’opzione più leggera, vedere il passaggio successivo!

4. Prova il condizionatore secco

C’è anche la possibilità di un condizionatore secco, che Mena raccomanda per chi è in climi secchi e freddi. Suggerisce di posizionarlo sull’albero e sulle punte dei capelli per aiutare i capelli ad apparire freschi e idratati.

Ragazze con i capelli sottili o asciutti, questo sarà il tuo migliore amico!

E a proposito di prodotti, dovresti prestare molta attenzione a tutti gli altri prodotti che scegli di utilizzare.

CORRELATO: lo shampoo è estinto? Perché più donne stanno lanciando la bottiglia

“Se stai cercando di estendere l’usura dei tuoi capelli, allora non utilizzerei prodotti che contengono silicio, oli o qualsiasi prodotto che dice che è [etichettato come] idratante”, ha aggiunto Mena. “Gli oli in questi prodotti renderanno i tuoi capelli unti molto più velocemente.”

5. Ricorda, less is more

Come regola generale, usa solo i prodotti per capelli di cui hai bisogno.

“Mi concentrerei su uno o due ottimi prodotti per iniziare e finire i capelli, se ce ne sono, e ti garantisco che vedrai di più dal tuo colpo secco che sovraccaricare i prodotti”, DJ Quintero, l’hairstylist di Katie Holmes e Sarah Jessica Parker, ha scritto in una email a OGGI.

Il modo in cui stili i capelli è importante tanto quanto i prodotti che scegli. E tutto inizia con lo scoppio iniziale.

6. Aggiungi calore

Pensa a quando è stato introdotto il ferro piatto. Tutti si sono affrettati a ricevere spray “protettivi dal calore” per paura di friggere le serrature. Ma alcuni esperti, tra cui Quintero, dicono che il calore può effettivamente essere utile.

“Dopo un grande colpo secco, usa uno strumento di riscaldamento per farlo durare.Asegui un ferro da stiro sopra le estremità se vuoi che sia dritto o un ferro arricciacapelli per dare più corpo. Il calore aiuta a distendere l’effetto crespo e appianare il cuticola “disse Quintero.

CORRELATO: Lo styling a caldo è davvero così dannoso per i tuoi capelli?

Nel corso del tempo tra uno shampoo e l’altro, puoi sempre ritoccare i capelli con uno strumento per lo styling del calore. E solo perché stai saltando shampoo, non significa che devi fare un salto alle docce.

7. Prendi una cuffia per doccia futuristica

Se stai cercando di preservare un grande scoppio, una cuffia per la doccia diventerà facilmente la tua nuova migliore amica. Ma non è necessario fare affidamento sul rivestimento in plastica poco attraente dal giorno di tua nonna.

Jacquelyn De Jesu, fondatore di SHHHOWER CAP, ha presentato una nuova linea di tappi anti-batterici, anti-umidità, lavabili in lavatrice e modelli chic. Questa è una ragazza che sa come salvare i capelli dallo spruzzo della doccia.

De Jesu consiglia di mettere i capelli in un nodo in alto, quindi tirare la cuffia da dietro in avanti, assicurandosi di coprire le orecchie per la migliore protezione.

CAPPELLO DOCCIA

8. Stile nel sonno

Che ci crediate o no, il modo in cui dormite è altrettanto importante per mantenere i capelli al meglio.

“Quando dormi, tieni i capelli in testa e usa qualcosa di morbido [così non ti ammaccare”, disse Quintero, suggerendo una ciambella allentata in uno scrunch mentre dormiva su lenzuola di raso. “Questo non solo darà un piccolo sollievo alle radici ma aiuterà a mantenere il tuo scoppio”.

RELATED: Come dormire sui capelli bagnati e svegliarsi con un taglio di capelli glam

9. Spruzzare l’olio

Una volta che noti le tue radici che iniziano a diventare un po ‘grassa, tira fuori lo shampoo a secco, che aiuta i tuoi capelli ad apparire freschi e favolosi più a lungo.

Se sei nel mercato per uno shampoo a secco, Mena e Quintero consigliano quanto segue:

Rinfrescare + Cura Shampoo tonificante secco, $ 3,94, Colomba

Colomba Dry Shampoo
Colomba

Klorane Dry Shampoo con latte d’avena, $ 20,00, Sephora

Klorane Dy Shampoo with Oat Milk
Sephora

Shampoo Voluminizzante Shampoo Asciutto, $ 35,00, Kertain Complex

Kertain Complex Dry Shampoo
Complesso Kertain

Spray texturizzante secco, $ 44,00, Oribe

Oribe Dry Texturizing Spray
Oribe

CORRELATO: People and TODAY Beauty Awards 2015: vincitori dei prodotti per capelli

Lo shampoo a secco è anche un’ottima base per la tua borsa da allenamento. Per coloro che amano andare in palestra, Quintero consiglia di indossare una fascia per assorbire il sudore in eccesso e utilizzare lo shampoo a secco pre-allenamento. Successivamente, utilizzare lo shampoo a secco come rinfrescante per neutralizzare eventuali cattivi odori nei capelli. Il suo go-to refresh è la Cote DAzur di Oribe.

Cote dAzur Hair Refresher, $ 25,00, Oribe

Oribe Cote dAzur Hair Refresher
Oribe

Quintero consiglia di strofinare la formula nella radice e quindi utilizzare una spazzola piatta per distribuire il prodotto e eliminare l’eccesso di olio.

E se sei brunetta e preoccupata per i residui bianchi, prova una versione colorata. Tra di noi, può anche aiutare a coprire i grigi tra i lavori a colori.

Trovi questi suggerimenti utili? Condividili con i tuoi amici su Pinterest!

Appuntato su Pinterest.

Suggerimento bonus! Conserva la carta velina nella tua borsa

Se hai bisogno di una soluzione davvero rapida, Mena suggerisce di prendere un pezzo di carta velina e usarlo per tamponare la radice dei tuoi capelli per raccogliere l’olio in eccesso. A differenza del popolare hack in polvere, questo non ti lascerà come se fossi in una parrucca grigia.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 15 febbraio 2016 su TODAY.com.