Cindy Crawford: mia madre mi ha convinto a mantenere la mia talpa

Cindy Crawford è l’invidia di molte donne (e l’amore di molti bevitori di Pepsi), ma la bellezza bruna, 49 anni, non era sempre entusiasta del suo aspetto, in particolare della sua talpa di marchio.

Cindy Crawford didn't always love her trademark mole
Cindy Crawford, mostrata il 1 maggio 2014 a Hollywood, in California, non ha sempre amato la sua talpa caratteristica.Jerod Harris / Getty Images

In un’intervista con Into the Gloss, l’ex top model parla di come ha ottenuto un piccolo sostegno familiare quando si trattava di autocritica durante la sua giovinezza.

“[Mia madre] mi ha parlato di ottenere il mio ‘brutto segno’ – come lo chiamava mia sorella – rimosso”, ha detto della sua talpa. “Apparentemente se fosse sul lato destro era un marchio di bellezza, e se fosse a sinistra era un brutto segno, mi avrebbero preso in giro dagli altri bambini a scuola, quindi volevo assolutamente rimuoverlo.”

CORRELATI: La top model Size 22 guida una settimana di storie ispiratrici sulla fiducia del corpo

Ma, per fortuna, la madre di Crawford la fece riflettere sull’alternativa: che aspetto avrebbe senza di essa?

“Mia madre diceva sempre: ‘Sai com’è la tua talpa, non sai come sarà la cicatrice.'”

Oggi, dice Crawford, la talpa è una parte (benvenuta) del suo viso – una caratteristica che ha indubbiamente aiutato a lanciare la sua carriera decennale. “È la cosa che ha fatto sì che la gente si ricordasse di me e ha fatto sì che molte donne che hanno anche dei marchi di bellezza si identifichino con me.

Il che significa che non è certo un fan quando viene espulsa dalle foto o quando i media capovolgono un’immagine, facendola apparire come se la sua talpa si trovasse dall’altra parte della sua bocca.

CORRELATI: Veronica Webb condivide i 5 migliori consigli di bellezza che ha imparato come supermodella

“Tutta la mia faccia è diversa, è una delle cose che mi fa impazzire”, ha confessato.

Crawford continua a spiegare la sua attuale routine di bellezza (“dammi un ombretto marrone e sono molto felice”), i suoi pensieri sui social media (“a volte è divertente, ma per il resto è come un piccolo animale domestico che ha sempre fame, come un Tamagotchi “), abitudini di cura della pelle (” Se vado al sole uso solitamente, come, SPF 100 “), e come i suoi obiettivi di carriera sono cambiati dall’infanzia (” Non credo che diventare presidente sia qualcosa che potrei fare più … non voglio fare un taglio di paga “).

Leggi l’intervista completa qui.

Questa storia è stata originariamente pubblicata il 12 maggio 2014 su TODAY.com.

Cogliendo con Cheryl Tiegs, la supermodella tutta americana

Feb.05.201604:43