Guarda il commovente monologo di Miss America sul fatto di essere un’infermiera

Durante la sua routine alla sfilata di Miss America di questa settimana, Miss Colorado ha deciso di scambiarsi il trucco e vestirsi per uno stetoscopio e scrub per mostrare ai giudici il suo cuore più del suo talento.

In una pausa dalla solita routine comica, dal canto e dalla danza, Kelley Johnson, 22 anni, ha consegnato il raro monologo durante la parte dedicata al talento del concorso mercoledì sera al Boardwalk Hall di Atlantic City, N.J., sul suo lavoro di infermiera.

Johnson è un’infermiera registrata, che si è laureata come la promessa della sua classe infermieristica alla Grand View University di Des Moines, Iowa. Durante il suo monologo, ha parlato del suo lavoro con un paziente di nome Joe, che era nelle fasi iniziali dell’Alzheimer e spesso soffriva di terrori notturni.

“Anche se lo dici sempre, non sei solo un’infermiera,” ha ricordato Joe dicendole “Sei la mia infermiera e mi hai cambiato la vita perché ti sei preoccupato per me”. Questo è quando mi ha colpito. I pazienti sono persone con familiari e amici e non voglio essere un’infermiera che fa sempre finta. Joe mi ha ricordato quel giorno che sono un vero toccasana. Non sarò mai solo un’infermiera. “

Il monologo di Johnson è arrivato durante i turni preliminari della 95a edizione del concorso Miss America, con il round finale in programma domenica a Atlantic City.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter.