‘Hair dusting’ è il modo per ottenere capelli sani senza perdere un centimetro

Ah, tagli di capelli. Non c’è niente di meglio di quel sentimentale rimbalzare da appena uscito dal salone … e niente di peggio che perdere una lunghezza preziosa in nome della “salute”. (Mai sentito come se i tuoi capelli non lo fossero in realtà ottenere più?)

Ma cosa succederebbe se potessi frequentare le tue doppie punte senza dire addio a un sudato merda ogni sei-otto settimane? Con una tecnica emergente chiamata “hair dusting”, potrebbe essere possibile.

Secondo Ally Humphrey, proprietaria della Noir Hair Gallery di Belmont Geelong, Victoria, Australia, la tecnica non è nuova. Humphrey l’ha imparato da un amico e collega parrucchiere circa cinque anni fa, e lo ha visto fare il giro sui gruppi di parrucchieri di Facebook per diversi anni.

I clienti, tuttavia, non sempre sanno di chiederlo – e dato che la tecnica può essere difficile da padroneggiare (e anche in termini di tempo anche dopo), gli stilisti non sempre lo offrono.

CORRELATI: tendenza del taglio a secco: ecco perché gli stilisti lo adorano e lo farai anche tu

Quanti prodotti per capelli dovresti applicare?

Dec.19.201601:00

Humphrey ha avuto un grande successo con esso al Noir, però. “Lo offro sempre quando qualcuno vuole un pareggio e vuole mantenere i capelli sani senza sacrificare la lunghezza”, ha detto a TODAY Style. “I miei clienti lo adorano come dicono che mantiene i capelli più lucidi, e proprio come un assetto, aiuta i capelli a crescere”.

Quindi, come funziona esattamente? “Quello che fa spolverare i capelli è smussato dalle doppie punte che hanno viaggiato più in là delle estremità dei capelli, aiutandoli a smettere di spaccare ulteriormente (e) rendendo i capelli più lisci e lucenti”, ha spiegato Humphrey.

Stilista Sal Salcedo hard at work. Mesmerizing.
Stilista Sal Salcedo al lavoro. mesmerizing.@salsalhair tramite Instagram

La tecnica richiede “forbici per parrucchiere molto taglienti ed esperienza”, quindi Humphrey non consiglia di provarlo a casa. Ma, um, se vuoi davvero fare il ladro, ecco il suo trucco: “Io uso le mie dita per avvolgere i capelli, poi le doppie punte si sporgeranno mentre passo lentamente le mie dita lungo i capelli”, ha detto. “Per i professionisti che vogliono provare questa tecnica, suggerirei di iniziare lentamente … e assicurarmi che i capelli siano dritti prima di iniziare”.

Sembra troppo bello per essere vero, ma Humphrey dice che quando viene eseguita da uno stilista esperto, non c’è un vero svantaggio – purché le estremità dei tuoi capelli siano abbastanza sane da rimanere in vita. “È sempre consigliabile che se i tuoi capelli sono danneggiati alle estremità che li tagli e poi eseguire la tecnica di spolveramento “, ha detto.” I capelli che sono divisi possono essere molto difficili da riparare, e le doppie punte sulle lunghezze inferiori continueranno a spaccare più in alto. “

CORRELATO: parla di alzare i capelli! Sono tagli di capelli verticali la prossima tendenza salone?

Capelli sani senza perdere lunghezza? Sì grazie!