Glub! Glub! OGGI le ancore diventano attrazioni turistiche sottomarine


OGGI le ancore vengono scolpite per la mostra subacquea

Oct.03.201304:40

Come le immersioni subacquee? Ti piace guardare OGGI? Allora sei fortunato: la prossima volta che andrai a Cancun per una vacanza ai Caraibi, potrai nuotare fino a Matt Lauer, Savannah Guthrie, Al Roker e Natalie Morales e posare per le foto subacquee con loro.

Le ancore TODAY, insieme al corrispondente della NBC News Kerry Sanders, hanno subito l’arduo processo di essere ricoperte da un impacco di alghe fredde e poi soffocate di intonaco per creare stampi delle loro sembianze. Le loro sculture sono ora visibili al Museo Subacuatico de Arte (MUSA), un meraviglioso museo sottomarino a Cancun, in Messico.

Immagine: TODAY anchors have molds made of their faces
Gli ancoraggi di OGGI si preparano ad avere l’artista Jason deCaires Taylor che modella i loro volti per sculture subacquee.Oggi

Il museo è il frutto dell’ingegno dell’artista inglese Jason deCaires Taylor, che ha portato il suo lavoro a profondità insolite affondando centinaia di sculture sott’acqua. Taylor, un “eco-scultore” autodefinito, lo ha fatto per qualcosa di più dell’arte.

Taylor è desideroso di creare barriere sottomarine magiche e artificiali per deviare alcuni dei 750.000 turisti che vengono a fare immersioni nel Mesoamerican Reef, il secondo sistema di barriera corallina più grande al mondo. Il governo messicano sostiene gli sforzi di Taylor perché la cotta dei subacquei ricreativi sta rompendo e uccidendo troppi coralli a crescita lenta nelle vicine barriere naturali.

“Gli scienziati si stanno rendendo conto che attraverso il turismo e attraverso il tipo di aumento delle persone che vogliono fare immersioni e snorkeling, questo sta mettendo una grande quantità di pressione sulle riforme naturali”, ha detto Taylor. “Solo le persone che visitano e toccano le cose, in realtà stanno causando il degrado delle barriere coralline.”

Taylor trova modelli per creare stampi e quindi meticolosamente realizza ogni scultura utilizzando uno speciale cemento marino in uno studio. Questo processo può richiedere alcune settimane prima che le sculture vengano trasferite e messe sul fondo del mare utilizzando un trapano subacqueo e viti a sabbia.

Sculture sotto il mare diventano dimora della vita marina

Oct.02.201302:54

“Sono in una situazione di Catch-22 in cui le sculture devono essere incredibilmente pesanti per sopravvivere agli elementi sott’acqua, così sopravvivono agli uragani e alle tempeste e non si muovono nelle correnti”, ha detto Taylor, che ha anche ha installato sculture subacquee a Grenada. “Ma sono anche molto consapevole del fatto che non posso renderli troppo pesanti a terra; altrimenti, logisticamente, diventano un vero incubo da gestire. “

Immagine: Artist Jason deCaires Taylor and NBC News correspondent Kerry Sanders
Artista Jason deCaires Taylor fa uno stampo di somiglianza del corrispondente della NBC News Kerry Sanders.Oggi

Le sculture di Taylor spaziano dal giocoso (un uomo disteso sul suo divano a guardare la TV) al simbolico (un politico che seppellisce la sua testa riguardo l’incombente crisi ambientale) al sublime (una donna con le braccia protese verso la superficie). Un’installazione intitolata “The Silent Evolution” incorpora circa 400 sculture di diverse persone in una comunità, tra cui un pescatore, una suora e un bambino di 4 anni.

Linee nella sabbia: le sculture degli artisti sconvolgono la mente

Immagine: Kerry Sanders poses under water with his sculpture
Il corrispondente della NBC News Kerry Sanders posa sott’acqua con la sua scultura. “È molto strano vedere te stesso mentre ti immergi”, ha detto Sanders.Oggi

Naturalmente, la recente sessione di gesso di Taylor con le ancore TODAY ha preso una svolta verso l’esilarante.

“Mi sento come se fossi stato sepolto vivo!” Disse ridendo Morales.

“Wow, è pazzesco!” Disse Guthrie.

“OUCH!” Esclamò Roker.

“La sfida per me è che vuoi avere un’espressione che resisterà alla prova del tempo – non un’espressione sciocca che ogni snorkeler riderà quando lo vedranno”, ha detto Lauer..

Immagine: Sculptures of the TODAY anchors under the sea
Sotto il mare: le sculture dell’equipaggio di OGGI si sistemano nella loro nuova casa.Oggi

Una volta che gli stampi si sono asciugati dopo circa 20 minuti, Taylor li ha estratti con cautela, producendo suoni di intenso sollievo.

Immagine: Mold of Savannah Guthrie's face
Muffa della faccia di Savannah Guthrie.Oggi

“Sono vivo!” Gridò Morales. “Wow!”

Le sculture di Lauer, Guthrie, Roker, Morales e Sanders sono ora sotto il mare, dove inizieranno a cambiare aspetto in quanto attirano polipi e sostanze nutritive e si trasformano in una scogliera brulicante di vita acquatica. Taylor ha detto che le sue sculture potrebbero diventare irriconoscibili.

“Metto un sacco di duro lavoro nei dettagli e nella creazione di qualcosa che sembra davvero fantastico sulla terra, e poi quando li metto sott’acqua, ho un po ‘di emozioni contrastanti”, ha detto Taylor. “Stanno per essere cambiati, saranno oscurati … Sto per dire addio a loro. Una sensazione di lasciarsi andare. ” 

37 foto

Presentazione

Quirks of art: Creatori che lavorano nei media madcap

Lasciati stupire dalle opere d’arte realizzate con penny, biscotti Oreo, lacci delle scarpe, elastici, zucche, scansioni TC e – ummm – vomito dai colori vivaci.