Come il papà britannico Keir Simmons vuole insegnare ai suoi figli i valori americani

Come parlare ai miei figli dell’America?

Ricordo di aver provato timore reverenziale negli Stati Uniti mentre crescevo in un villaggio appena fuori Bath, in Inghilterra. Quando Diane, un’amica dei miei genitori di Boston, ha visitato la nostra casa, ho invitato tutti i bambini dalla strada per incontrare “un vero americano”.

Mio padre giocava a Bruce Springsteen tutto il giorno. Nei miei primi anni dell’adolescenza, breakdance e rap raggiunsero il Regno Unito. Ero ossessionato da questa musica da corsa dal cuore attraverso l’oceano.

America, Fatherhood, Keir Simmons
Il corrispondente della NBC News, Keir Simmons, con le sue ragazze. Keir Simmons

Durante il mio primo viaggio negli Stati Uniti, mi sentivo come se stessi camminando attraverso un set cinematografico. Quasi tutti i film che avevo visto erano americani. A 14 anni, l’America significava energia, romanticismo e ottimismo senza fine. E non avevo mai assaggiato pancake così prima.

Ora sono un ragazzo britannico che trasmette in America – un lavoro che non potrei fare se non avessi un profondo senso di patriottismo verso un luogo che non è mai stato realmente la mia casa. Dopo un recente viaggio negli Stati Uniti, ho portato le mie due figlie gemelle a due piccoli orologi, con la Statua della Libertà, il Monte Rushmore e la Campana della Libertà.

America, Fatherhood, Keir Simmons
Arianna e Ilia, entrambi 5, mostrano i loro souvenir dall’America. Keir Simmons

So che l’America non è perfetta. Il suo approccio al mondo è stato spesso profondamente imperfetto. E come ragazzo britannico, so cosa significa venire da un paese che è spesso oggetto di critiche. So anche che non ci si può aspettare che gli americani guardino sempre al mondo, che ci sono momenti in cui il paese deve capire la propria storia, che quando gli americani fanno del male è quello che viene prima. Ma sappi anche che i miei figli, di soli 5 anni, stanno già imparando e ammirando i valori americani.

Che cosa dico alle mie figlie dell’America ora? Queste due bellissime bambine hanno portato più ottimismo nella mia vita di quanto avessi mai pensato possibile. Forse dirò loro che molte persone in America sono state lasciate indietro. Che stanno facendo del male e meritano di meglio. Proprio come molti di noi, vogliono un pezzo del sogno americano.

Quel sogno americano può significare cose diverse per persone diverse. Per i miei 5 anni in questo momento è il film “Frozen”, dove eroi con accenti americani salvano il mondo da un’apocalisse ghiacciata. Molti degli eroi delle mie ragazze hanno accenti americani.

Keir Simmons condivide adorabili foto delle sue figlie con Hoda Kotb

Jan.08.201803:26

Il cibo preferito da Arianna e Ilia? Bocconcini di pollo, patatine fritte e hamburger. Per fortuna finora gli abbiamo impedito di bere Coca-Cola. Ma il ketchup Heinz è versato su tutto. I miei figli mangiano letteralmente americano quasi ogni giorno.

Uno dei grandi punti di forza dell’America è che è al centro di tutto il mondo. È anche una debolezza. Tutta la divisione e il vetriolo si giocano su un palcoscenico internazionale e l’ottimismo americano viene usurpato dalla rabbia americana. Mi ha spezzato il cuore.

America, Fatherhood
Tutti gli eroi di Ilia e Arianna hanno accenti americani. Keir Simmons

Come faccio a dire ai miei bambini di 5 anni che i bambini come loro sono stati portati via dai loro genitori? È perché le loro famiglie sono così disperate da arrivare a quello che Ronald Reagan, citando John Winthrop, ha definito “la città splendente su una collina” ed entrano illegalmente? Non ho le parole per spiegare. Loro non capirebbero.

Voglio che i miei figli amino l’America come faccio io. Sapere che tutte queste battaglie in questo momento, anche se inevitabili, non diminuiscono ciò che molti di noi vedono nella sua cultura: la speranza di una vita migliore.

Forse quando visiteremo per la prima volta come una famiglia li porterò a Boston, dove l’amico dei miei genitori è venuto da tanti decenni fa. Sarebbe un buon posto per parlare loro di libertà, democrazia e opportunità per tutti. Se insegniamo ai nostri figli questi valori, resisteranno. E ho sentito che Boston ha dei pancake fantastici.

Le proteste scoppiano mentre si avvia la ricerca di bambini migranti separati

Jun.25.201803:13