Pubblico ministero: l’attrice di “Smallville” è stata la migliore reclutatrice del gruppo di trafficanti di sesso

Una ex attrice dello show televisivo “Smallville” ha un bond da 5 milioni di dollari dopo essere stata incriminata con l’accusa di traffico sessuale che i procuratori federali sostengono coinvolgere procurarsi schiave sessuali per il capo di un’organizzazione segreta.

Allison Mack, 35 anni, che ha interpretato Chloe Sullivan in The CW network show su un adolescente Superman, si è dichiarato non colpevole di accuse di traffico sessuale, cospirazione per il traffico sessuale e cospirazione per il lavoro forzato.

L’attrice Allison Mack sta negoziando una possibile richiesta dopo l’arresto del traffico sessuale

Apr.25.201803:14

I suoi avvocati stanno attualmente lavorando a un patteggiamento con procuratori federali. I procuratori hanno detto che Mack ha reclutato donne per un’organizzazione di auto-miglioramento chiamata Nxivm che era davvero un gruppo di trafficanti di sesso che prendeva di mira schiave sessuali per Keith Raniere, 57 anni, il leader dell’organizzazione.

I procuratori hanno affermato che Mack era il miglior reclutatore di Raniere nello schema. Alcuni follower si sono addirittura marchiati con le iniziali di Raniere.

Raniere è stato arrestato in Messico il mese scorso e ha le stesse accuse di Mack.

Le donne del gruppo sono state costrette a consegnare informazioni personali dannose e foto sessualmente esplicite come potenziale materiale di ricatto che ha aiutato Raniere a tenerle come schiave sessuali, secondo la denuncia criminale.

SMALLVILLE, Allison Mack, Tom Welling, (Season 5), 2001-2011. (C) Warner Bros.
Allison Mack ha interpretato Chloe Sullivan in “Smallville”. Collezione Everett

Raniere ei suoi avvocati non hanno risposto alle richieste di commenti di NBC News.

Nxivm (pronunciato Nexium) ha rilasciato una dichiarazione sul suo sito Web: “In risposta alle accuse contro il nostro fondatore, Keith Raniere, stiamo attualmente lavorando con le autorità per dimostrare la sua innocenza e il vero carattere. Crediamo fortemente che il sistema giudiziario prevarrà portare alla luce la verità Siamo rattristati dalle relazioni perpetuate dai media e dal loro apparente disprezzo per “innocenti fino a prova contraria”, ma continueremo ad onorare gli stessi principi su cui è stata fondata la nostra azienda. la più grande avversità che l’integrità, l’umanità e la compassione sono più difficili e più necessarie. “

I vecchi tweet di Mack mostrano le sue celebrità in contatto come Emma Watson e Kelly Clarkson, potenzialmente per parlare loro di Nxivm.

Mack è stato ordinato da un giudice federale a Brooklyn di rimanere a casa dei suoi genitori in California e indossare un dispositivo di monitoraggio elettronico. Inoltre, le è stato proibito di contattare qualsiasi membro attuale o ex di Nxivm.

L’attrice Catherine Oxenberg, nota per il suo ruolo di Amanda Carrington negli anni ’80 ha colpito “Dynasty”, ha detto a TODAY Megyn Kelly a novembre che sua figlia India faceva parte di Nxivm.

Catherine Oxenberg parla della sua lotta per salvare la figlia “dirottata”

Nov.02.201711:22

“Ti irrompe, si blocca in una nuova identità come un personaggio di culto, è quello che mi è stato detto”, ha detto Oxenberg. “E poi ti rende sottomesso e suggestionabile, quindi il risultato finale è che le donne sono d’accordo cose da farsi male. “

L’avvocato dell’India Oxenberg ha dichiarato a NBC News: “L’India Oxenberg vorrebbe condividere la sua storia nel prossimo futuro, ed è profondamente rattristata dalle false affermazioni che sono state fatte su di lei nei media”.

Raniere e Mack potrebbero entrambi affrontare la vita in prigione se condannati.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter