Millie Bobby Brown condivide il modo in cui radersi la testa le dà il potere e i fan rispondono

Il ruolo fondamentale di Teen Eleven in “Stranger Things” ha significato che Millie Bobby Brown si è tagliata i capelli, e non avrebbe potuto essere più contento.

La star del successo di Netflix e dell’adolescente fashion-forward si è aperta in una serie di tweet durante il fine settimana su come radersi la testa è stato un momento di “potenziamento”, che ha ispirato i fan a rispondere con le loro storie.

Brown, 13 anni, ha anche pubblicato un video dietro le quinte del giorno in cui le sue lunghe ciocche sono state tosate dopo aver twittato: “Mi manca la mia testa rasata”.

Immagine: STRANGER THINGS, Millie Bobby Brown in 'Chapter Six: The Monster', (Season 1, Episode 6, aired July
Millie Bobby Brown è diventata una sensazione istantanea come Eleven nella prima stagione di “Stranger Things”. Netflix

“Il giorno in cui mi sono rasata la testa è stato il momento più potente di tutta la mia vita”, ha scritto. “L’ultima ciocca di capelli tagliata è stata il momento in cui tutto il mio viso era in mostra e non potevo nascondermi dietro i miei capelli come abituato a. Mentre mi guardavo allo specchio ho capito che avevo un lavoro da fare. Ispirare.”

Brown, che aveva i capelli più lunghi nella seconda stagione di “Stranger Things”, ha spinto molti fan a condividere le proprie foto emozionali di radersi la testa.

Brown è stata una costante fonte d’ispirazione, rivelando l’anno scorso che è sorda da un orecchio, ma non le ha impedito di perseguire i suoi sogni di cantare e recitare.

Il post Instagram dei Golden Globes più apprezzato è stato da…

Jan.08.201800:32

Si è anche fatta notare per il suo stile, sia che la settimana scorsa sia stata la prima di “Stranger Things” o sia stata folgorante ai Golden Globes la scorsa settimana.

Segui lo scrittore di TODAY.com Scott Stump su Twitter.