“Breaking Bad” rivela i segreti dietro il genio del male di Walter White

Il genio della malvagità “Breaking Bad” Walter White (Bryan Cranston) è il tipo di uomo che può facilmente sfondare una serratura con la termite che ha sintetizzato con alcuni Etch-a-Sketches in quanto può inventare una storia di essere in uno stato di fuga per rendere conto di andare a MIA. Non c’è alcun problema, grande o piccolo, che non possa risolvere con una bugia grassa, succosa o uno schema scientifico. 

“Myth Busters” ha smentito un paio delle applicazioni scientifiche del geniale insegnante di chimica, ma ciò che conta è che gli schemi abbiano funzionato per Heisenberg, (alias cattivo di Walt). Il co-produttore esecutivo “Breaking Bad” Peter Gould ha portato TODAY in un viaggio dietro le quinte nella mente del re blu della metanfetamina, per imparare come la metamfetamina – e gli sbalorditivi colpi di scena – vengono cucinati. 

Walt fa esplodere l’ufficio di Tuco (Stagione 1, “Crazy Handful of Nothin”)
Walter White era ancora un novizio criminale, ma quando è stato posto con il dilemma di liberarsi del trafficante di droga minaccioso Tuco (Raymond Cruz), Heisenberg è nato.

“Assolda qualcuno con un fucile?” Gould ricordò come andava la conversazione nella stanza dello scrittore. “C’è un cecchino in lontananza per sparare? Pianta qualche sorta di piccola bomba da qualche parte? Eravamo molto, molto insoddisfatti. E poi un giorno, penso [il creatore Vince Gilligan] ha detto, ‘E se avessimo qualcosa che assomigliava a metanfetamina ma era esplosivo?’ “

La scrittrice Gennifer Hutchison, all’epoca assistente di uno scrittore, fu incaricata della ricerca. Venti minuti dopo, scoprì il fulminato di mercurio.

“All’improvviso, la scena è venuta alla vita e siamo stati molto, molto felici”, ha detto Gould. “A volte ci vorrebbero sette persone in una stanza che sbattevano la testa contro il muro per cercare di capire queste cose. Quello che tendevamo a fare nello show era scriverci negli angoli e poi cercare di uscire senza imbrogliare “.

Walt ha bisogno di uccidere Tuco (Stagione 2, “Seven Thirty-Seven”)
Alla fine, gli scrittori decisero che Heisenberg doveva avvelenare Tuco. Qualcuno nella stanza dello scrittore ricordava una famosa storia degli anni ’70 in cui i servizi segreti bulgari usavano ricino per assassinare un disertore a Londra.

“Abbiamo pensato che fosse una cosa grandiosa perché non è qualcosa che la polizia normalmente cercherebbe”, ha detto Gould. “Siamo rimasti un po ‘sbalorditi nel vedere che è davvero possibile farlo. Quindi, quando abbiamo i personaggi che lo realizzano sullo schermo, siamo stati molto attenti a non mostrare come è stato davvero creato. Ma, in effetti, avevamo i semi di ricino, che sono la base per cucinare la ricina, sul set e dovevamo stare molto, molto attenti. Anche solo i semi di ricino possono essere piuttosto pericolosi. “

Ricin ha continuato a recitare un ruolo importante nello show. Walt in seguito ha cercato di convincere Jesse ad avvelenare Gus Fring (Giancarlo Esposito); Walt ha quasi avvelenato Lydia (Laura Fraser) all’inizio di questa stagione; e in un baleno in avanti, Walt torna a casa sua per recuperarlo dalla presa a muro dove l’ha nascosto.

“Non sono un venditore di ricina ma, dal punto di vista di Walt, uno dei vantaggi è che non è come se qualcuno mangiava ricina e subito si mettessero a morire”, ha detto Gould. “Si ammalano e sembrano avere il raffreddore. È molto più difficile da rintracciare e a meno che i tossicologi non lo stiano cercando, cosa che di solito non lo sono, passa inosservato. È un veleno molto subdolo, cattivo, terribile. “

Walt costruisce una batteria per l’RV (Stagione 2, “4 Giorni di Uscita”)
Con una baldoria di quattro giorni in cucina, Walt e Jesse sono stati bloccati nel deserto perché Jesse ha lasciato le chiavi nel cruscotto. Alla sollecitazione di Jesse a “usare la scienza” per farli uscire dalla loro confusione, Walt ha costruito una batteria di metalli galvanizzati, pastiglie dei freni e spugne imbevute di idrossido di potassio.

“Siamo andati online e abbiamo trovato questo modo di fare una batteria usando i penny”, ha detto Gould. “Ne abbiamo effettivamente costruito uno nella stanza dello scrittore. Ha creato una leggera quantità di corrente ed era una specie di nostra dimostrazione di concetto. Ogni tanto, ci sarebbe un esperimento scientifico proprio lì nella stanza dello scrittore. Si è rivelato essere un bel casino. “

Assassinio di Gus Fring (Stagione 4, “Face Off”)
Quando Jesse non riuscì ad avvelenare Gus Fring, Walt inventò un piano per usare invece una bomba. Ma, prima, ha dovuto convincere l’arcinemico di Fring, Tio Salamanca (Mark Margolis), a lasciare che il campanello sulla sua sedia a rotelle fosse il grilletto. Il risultato: Ding Boom!

“Abbiamo avuto questo personaggio Tio Salamanca che è completamente immobile e abbiamo amato questo personaggio”, ha detto Gould. “Abbiamo pensato, c’è un modo per coinvolgere Tio in questa storia? Poi abbiamo pensato, naturalmente, che c’è la campana con cui comunica. E così abbiamo scritto una cartolina sul nostro tabellone, che ha le idee grandiose, “Ding Boom!” E questa era l’idea di base: usare l’unico mezzo di comunicazione di Tio per vendicarsi di Gus. Ha dato a Walt un modo per uccidere Gus senza essere nella stanza. Gran parte della storia nella quarta stagione è venuta fuori perché abbiamo dovuto pensare alla storia tra Tio e Gus “.

Mughetto (Stagione 4, “Face Off”)
Per riportare Jesse dalla sua parte, Walt capì che doveva trasformare il suo giovane protetto contro Gus Fring – e l’unico modo per farlo era usare il ragazzino della sua ragazza.

“È stata una vera lotta”, ha ricordato Gould. “Ci siamo resi conto che Walt ha realizzato la stessa cosa che tutti quelli che hanno assistito allo spettacolo si rendono conto: Jesse ha un vero e proprio tenero posto per i bambini. E così abbiamo pensato se c’è un modo per far ammalare Brock. Certo, potrebbe avvelenare il bambino con Ricin. Ma poi abbiamo deciso che Walt avrebbe trovato un altro modo. ”

I produttori hanno chiesto allo scrittore Gordon Smith di scoprire se c’è una pianta domestica che farebbe ammalare brevemente qualcuno ma non li ucciderebbe.

“Ed è tornato con Lily of the Valley, che non è qualcosa che si vede molto nel New Mexico”, ha detto Gould. “Ma i bianchi ne hanno un po ‘, a quanto pare. Il punto è far ammalare il bambino ma non ucciderlo. Puoi discutere su quanto sia cattivo Walt, certamente. Ha avuto un bambino malato ma non l’ha ucciso.

si, Cagna! magneti! (Stagione 5, “Live Free or Die”)
Walt ha ucciso Gus Fring e distrutto il super laboratorio. Ma ha dimenticato le telecamere di sicurezza, che sono state inserite nel portatile di Fring, che è stato sequestrato dalla polizia. Tecnicamente, Jesse ha risolto questo problema, ma è stato Walt a elaborare i dettagli.

“Walt non poteva semplicemente entrare e rubarlo, così abbiamo iniziato a pensare a come distruggere le informazioni su un laptop?” Disse Gould. Ci viene sempre detto, ‘Non mettere i dati del computer vicino a un magnete.’ Quindi lo abbiamo preso nella direzione opposta. E se prendessimo un magnete gigante e lo usassimo per distruggere l’informazione? Odio dirlo ma la gente ci ha detto che potrebbe non funzionare. Se qualcuno ci avesse detto che stavamo scrivendo che potrebbe non funzionare, potremmo averlo buttato fuori “.

Che cosa? E perdere una delle linee più memorabili di Jesse: “Sì, cagna! Magneti!”

Vamonos Pest: La manovra di fumigazione (Stagione 5, “Hazard Pay”)
Con il camper distrutto e il super laboratorio esploso, Walt e Jesse avevano bisogno di un nuovo ufficio. Walt arrivò con l’idea di nascondersi in bella vista installando le case che venivano fumigate.

“Questo è uno speciale di Vince Gilligan”, ricorda Gould. “Non c’è dubbio al riguardo. Andavamo a piedi a pranzo a Burbank e a volte vedevamo una casa coperta da fumigazioni. E Vince si chiese, e se avessero potuto cucinare in una di queste case? Mentre cercavamo di elaborare i dettagli, pensavamo costantemente che fosse troppo inverosimile. Non c’è modo di farlo. “

Ma lo scenografo Mark Freeborn ha funzionato.

“Lui e il suo dipartimento hanno costruito quei magnifici elementi da laboratorio che si univano tutti insieme”, ha detto. Come un oggetto d’azione, era semplicemente bello da vedere. Ogni pezzo entrava in uno di quei casi itineranti che recitavano “Vamonos Pest”. Come superi il super-laboratorio? La risposta è risultata essere questo laboratorio portatile perfetto che vedrai di più. “

The Train Heist (Stagione 5, “Dead Freight”)
Fu una impresa magistrale per Walt, Jesse e Mike (le banche Jonathan) per rapinare un treno in movimento di un barile di metilamina senza che i conduttori del treno sapessero qualcosa di meglio. Ma era una sfida ancora più grande per il reparto di produzione dello show.

“E ‘stato estremamente difficile”, ha detto Gould. “Non c’era un treno come quello ad Albuquerque. Quindi l’intera produzione doveva trasferirsi a Santa Fe per quattro o cinque giorni. Era l’unica volta che lo facevamo. E ‘stato davvero un grosso problema per noi. In realtà sono le stesse tracce che hanno usato in “Butch Cassidy e Sundance Kid”. “

In origine, il piano prevedeva l’uso di un’autocisterna. Ma lo scrittore George Mastras pensava che sarebbe stato troppo reminescente dei dirottamenti dei camion Pollos Hermanos nelle stagioni precedenti.

“Al merito della produzione, e al merito di George Mastras che ha scritto e diretto l’episodio, sono stati in grado di tirare fuori questa idea da pazzi”, ha detto Gould. “C’erano alcuni pezzi veramente grandi che abbiamo trovato nella stanza dello scrittore. Ma c’erano altri che George si avvicinò alla scrittura. Ha fatto molte ricerche con le compagnie ferroviarie e la Sicurezza nazionale su come sono assicurate sostanze chimiche come questa “.

Fu Gould che scoprì presto nella serie che i methylamine potevano essere prodotti dalla metilamina attraverso la lettura di libri di metanografia ciclostilati contro la cultura. “Non li ho comprati, dirò. Vince li ha comprati e non sarei sorpreso se la sua carta di credito fosse nella lista della DEA a causa di ciò. “

Confessione video (Stagione 5, “Confessioni”)
In una recente svolta, Walt ha stordito Hank (Dean Norris), Marie (Betsy Brandt) e gli spettatori con una confessione come nessun altro.

“Nel pilot, Walt parte con una video confessione”, ha detto Gould. “E ha distrutto quella confessione, ma cosa sarebbe successo se ne avesse fatto un altro? E se lo avesse fatto ora con la sua nuova prospettiva sulle cose? Da allora, mentre la storia continuava, ci siamo resi conto che avrebbe potuto usare questa confessione video per creare una contro-narrazione, per creare una storia che si adattava ai fatti ma era completamente opposta a ciò che realmente vedevamo accadendo. “

La scrittrice Gennifer Hutchison è stata determinante nel mettere le parole giuste nella bocca di Walt.

“È stata davvero una dimostrazione per quello che è diventato un attore straordinario Walt”, ha detto Gould. “Sembra davvero credere, almeno in questo momento, alle sue bugie. E questo è uno straordinario cambiamento rispetto al ragazzo che abbiamo incontrato nella prima stagione, che a malapena poteva mentire a sua moglie “.