La vedova di John Ritter parla della causa di morte ingiustificata

La vedova dell’attore comico John Ritter dice che una causa per omissione di morte in corso per il processo lunedì è più che altro per cercare responsabilità e istruire il pubblico sulla condizione che lo ha ucciso rispetto ai 67 milioni di dollari in danni che sta cercando da due medici.

“Sto chiedendo la responsabilità di essere presa e il riconoscimento di essere portato a questo problema”, Amy Yasbeck, un’attrice lei stessa, ha detto a TODAY la co-conduttrice Meredith Vieira in un’intervista esclusiva che è andata in onda lunedì.

Ritter, la cui carriera di attore ha attraversato più di tre decenni, è morto di una dissezione aortica non rilevata l’11 settembre 2003.

La sua famiglia ha già ricevuto più di $ 14 milioni in insediamenti precedenti, inclusi $ 9,4 milioni dal Providence St. Joseph Medical Center di Burbank, in California, dove Ritter è morto.

Yasbeck ora sta prendendo di mira due medici nel processo attuale – uno che ha interpretato i risultati di una scansione del corpo Ritter ricevuto nel 2001 e un altro che lo ha trattato la notte in cui è morto.

Ma gli avvocati della difesa per il radiologo Matthew Lotysch e il cardiologo Joseph Lee sostengono che Ritter non poteva essere salvato dalla sua genetica.

“Credo davvero che, per qualsiasi motivo, il tempo di John Ritter sia scaduto”, ha detto al Los Angeles Times Stephen C. Fraser, avvocato di Lotysch..

Yasbeck, tuttavia, ritiene che le ex star di “Three’s Company” e “8 Simple Rules” sarebbero state ancora qui con le giuste diagnosi.

“John non ha avuto una possibilità”, ha detto a Vieira. “Non gli è mai stata data questa possibilità.”

Tragico giorno

Ritter era sul set per le prove di “8 semplici regole” l’11 settembre 2003 – il quinto compleanno della figlia Stella – quando ha sperimentato gravi nausea e vomito. Andò al vicino San Giuseppe alle 6 del pomeriggio.

Yasbeck ha detto che Ritter sentiva male che stava “rovinando il compleanno di Stella”.

“Stava sorridendo a me”, ha ricordato. “E ho detto … ‘Ti amo.'”

Yasbeck ha indicato che Ritter ha detto “Ti amo” con American Sign Language, che si erano firmati durante le esibizioni teatrali.

“E lo tenne mentre girava l’angolo”, disse. “È l’ultima volta che l’ho visto finché non l’ho visto morto, dopo che è morto.”

Secondo i documenti archiviati in relazione al caso, Lee pensava che i risultati di un test mostrassero anomalie consistenti con un infarto. Il dottore ordinò anticoagulanti e pianificò un cateterismo cardiaco. Ma mentre le condizioni dell’attore peggioravano, una dissezione aortica – una lacrima nel più grande vaso sanguigno del corpo – fu trovata.

“Sentivo che stavano accadendo cose”, ha detto Yasbeck. “E ho sentito ‘Code Blue’ … e un carrello che si schiantava e io sono tipo, ‘Che diavolo sta succedendo?’ Un medico venne a dirmi che si trattava di una dissezione aortica, di cui non avevo mai sentito parlare.”

Ritter è stato dichiarato morto alle 22.48, stupendo la sua famiglia, i suoi fan e la comunità di Hollywood.

I regolatori californiani hanno messo in errore San Giuseppe per non aver eseguito una radiografia del torace durante il soggiorno di Ritter, che è stato ordinato da un medico del pronto soccorso.

La selezione della giuria inizierà lunedì. Una volta che il processo avrà inizio sul serio presso la Corte Suprema di Glendale, gli avvocati di Yasbeck e della famiglia Ritter dovrebbero sostenere che una radiografia avrebbe mostrato un’aorta ingrandita, il che avrebbe comportato un intervento chirurgico d’urgenza..

Si prevede che gli avvocati di Lee notino che il medico non ha avuto il tempo di ordinare più test oltre la cateterizzazione per rimuovere i blocchi – e la decisione di ordinare il cateterismo era basata sull’alta frequenza degli attacchi cardiaci rispetto alla frequenza molto bassa delle dissezioni aortiche.

Due anni prima della sua morte, Ritter ricevette una scansione del corpo a HealthScan America. Gli avvocati dei querelanti diranno che Lotysch avrebbe dovuto rilevare che Ritter aveva un’aorta ingrandita.

Malattia killer

L’American Heart Association descrive una dissezione aortica come quando lo strato interno dell’aorta – l’arteria che trasporta il sangue dal cuore al resto del corpo – si apre. È probabile che si verifichi dove la pressione sulla parete arteriosa dal flusso sanguigno è elevata.

I sintomi della dissezione aortica acuta includono improvviso dolore toracico, spesso descritto come grave e lacerante, insieme a sudorazione fredda e nausea. L’età massima per i maschi affetti dalla malattia è 50-55. Ritter aveva una settimana in meno dei suoi 55 anniesimo compleanno quando è morto.

La dissezione aortica colpisce circa 10.000 americani l’anno e di solito è legata alla pressione alta e ai disordini genetici. Uno studio riporta un tasso di mortalità dell’80% quando le dissezioni aortiche provocano la rottura, con il 50% dei pazienti che muoiono prima di raggiungere l’ospedale.

Uno studio del 2006 condotto da un team internazionale di specialisti del cuore presso l’Università del Michigan Cardiovascular Center, tuttavia, ha dimostrato che il 90 per cento dei pazienti che sopravvivono alla chirurgia d’urgenza e al ricovero in ospedale dalla dissezione più grave saranno ancora vivi tre anni dopo.

Lo studio ha sottolineato l’importanza di riconoscere la dissezione aortica rispetto alla diagnosi di un attacco di cuore.

Yasbeck sta anche cercando di promuovere la consapevolezza. Dopo la morte di Ritter, a suo fratello maggiore, Tommy, fu diagnosticata la stessa condizione.

“Tutti noi dicemmo:” Sai, zio Tommy, devi andare a prendere la scansione “, disse Yasbeck. “L’hanno trovato. Era nello stesso identico posto. È una prova vivente … Ha avuto la sua operazione proprio prima di Natale. Ed è vivo. Ed è qui per i figli di Stella e John. E sanno che il fratello di loro padre è vivo perché ha avuto una possibilità. “

La carriera di un funnyman

Ritter è nato nel mondo dello spettacolo come figlio della cantante texana Cow Ritter e dell’attrice Dorothy Fay. Sebbene abbia iniziato a frequentare la University of Southern California come specialista in psicologia, Ritter alla fine ha colto l’insetto della recitazione e si è unito a una lezione di recitazione – contro i desideri di suo padre.

Ritter ha affinato le sue doti di recitazione in vari spettacoli teatrali in Inghilterra, Olanda, Germania e Scozia, prima di diplomarsi nel 1971 con una laurea in belle arti.

Le apparizioni televisive degli ospiti venivano in spettacoli come “The Mary Tyler Moore Show”, “Hawaii Five-O” e “MASH”, oltre a un posto fisso su “The Waltons”. Ma la superstar non arrivò fino al 1977, quando Ritter ha conquistato il ruolo dell’affabile uomo femminile Jack Tripper nel successo della sitcom della ABC “Three’s Company” nel 1977.

Durante i sette anni di spettacolo, Ritter ha mostrato la sua versatilità come attore comico con un’abilità misteriosa per i pratfalls. Post- “Three’s Company”, Ritter ha recitato nella serie di breve durata “Hooperman” alla fine degli anni ’80 e “Hearts Afire” nei primi anni ’90.

Notevoli ruoli cinematografici arrivarono nel 1990 in “Problem Child” – quando incontrò per la prima volta Yasbeck – e nel 1996 con il premio Oscar “Sling Blade”.

Yasbeck e Ritter si sono sposati nel 1999. (Era il suo secondo matrimonio). Hanno anche recitato l’uno di fronte all’altro in “The Cosby Show” nel 1991 e in un episodio del 1996 di “Wings”.

Mentre diverse apparizioni televisive e cinematografiche hanno tenuto Ritter all’occhio del pubblico, la sua carriera ha goduto di una grande rinascita nel 2002, interpretando il ruolo da protagonista di Paul Hennessey nella sitcom della famiglia ABC “8 Simple Rules for Dating My Teenage Daughter”.

Fu durante le prove di un episodio durante la seconda stagione dello show che Ritter collassò.

Guadagni futuri

Il processo, che dovrebbe durare sei settimane, dovrebbe anche aggirarsi intorno al tema molto ambiguo dei potenziali salari persi.

Ritter aveva un contratto di sette anni con Touchtone Studios che gli valse $ 75.000 per episodio nella prima stagione di “8 semplici regole”, con un aumento del 5% ogni anno. Ma Touchstone riconosce che c’erano state discussioni su un contratto rinegoziato che avrebbe guadagnato Ritter tra $ 250.000 e $ 350.000 per episodio.

“Ecco cosa è interessante”, ha detto Yasbeck. “(A) i media, è come se la famiglia chiedesse $ 67 milioni. Questo è ciò che John avrebbe fatto durante il resto della sua vita.

“Quel numero … è sensazionalizzato. Penso che sia più sensazionale che la vita di suo fratello sia stata salvata … Conosco i soldi, se ci sono soldi da questo, sta per iniziare la John Ritter Foundation for Aortic Health. “

Yasbeck ha anche aggiunto che i futuri cardiopatici dovrebbero fare riferimento a Ritter come un modo proattivo per determinare se potrebbero avere una dissezione aortica.

“Entra dal tuo dottore e di ‘, puoi controllarmi per quella cosa di John Ritter?”, Ha detto. “Per favore! Le persone lo trovano sempre così. “